Generazioni a confronto ad Anteas Ragusa

fb_img_1550506823483
 

L’Anteas Ragusa, con la collaborazione dell’associazione culturale EduCare, darà il via ad un progetto di integrazione tra le generazioni con protagonisti gli anziani soci di Anteas Ragusa e i ragazzi del gruppo scout C.N.G.E.I Ragusa1 “Padre Adalberto Togni.”

Scopo del progetto è invitare le generazioni allo scambio e al confronto: nei primi incontri si affronterà il tema della tecnologia e il rapporto che i giovani hanno con essa, mentre i successivi incontri vedranno gli anziani impegnati ad insegnare ai ragazzi mestieri e saperi ormai quasi dimenticati che richiedono manualità e pazienza, come l’uncinetto o la preparazione delle “scacce”.

I 5 incontri in programma si terranno nella sede dell’Anteas Ragusa in Viale dei Platani 37, a partire da giovedì 21 febbraio, e saranno seguiti e facilitati delle educatrici dell’associazione culturale EduCare, che metteranno a disposizione dell’Anteas Ragusa la loro professionalità.

Il progetto è rappresentativo dell’intenzione dell’Anteas di aprirsi al confronto tra le generazioni e coinvolgere i giovani nelle proprie attività, riconoscendo l’importanza dell’interazione con le generazioni più anziane per tenere vivi gli antichi valori.

Importante è poi anche per gli anziani la possibilità di relazionarsi ai giovani, di trasmettere i propri saperi per acquisire fiducia e consapevolezza nel fatto che hanno ancora molto da donare alle generazioni future.